Questo sito utiliza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso.  
  Più informazioni  

 Ok 
 
 La Società  Servizi  Referenze  Contatti

Le Ghirbe di Antonio Ievolella

Le “Ghirbe” di Antonio Ievolella sono due sculture pensate e realizzate per un’esposizione indoor; vengono accolte, per una collocazione definitiva, nel contesto di uno spazio aperto all’interno di un complesso edilizio universitario.

Nuova collocazione

Le sculture, concettualmente concepite per fungere da pura espressione artistica con carattere di temporaneità, via via ripetuta, non potevano prestarsi ad una installazione permanente, in un luogo all’aperto, senza l’analisi complessiva con specifico riferimento alla capacità prestazionale di resistenza.

La nuova collocazione, oltre ad un carattere di posizionamento definitivo nel tempo, ha determinato la necessità di una modellazione FEM degli elementi che compongono lo “scheletro” metallico per verificarne le prestazioni in termini di resistenza alle sollecitazioni ambientali ovvero determinarne le opportune integrazioni e rinforzi.

Modellazione FEM

Le componenti resistenti costituenti l’organismo strutturale sono identificate con macroelementi BEAM tra loro solidarizzati con elementi Truss, Cut Off e Patch load.

Le sollecitazioni ambientali, vento e neve sono state aggiunte nella modellazione, in sovrapposizione a quanto creato in automatico dal programma di calcolo, in funzione delle dimensioni e della massa attribuita agli elementi delle opere.


Tutte le analisi dell’intera struttura sono state effettuate a mezzo di elaboratore numerico utilizzando il codice di calcolo licenziato. La modellazione è stata adottata principalmente per analizzare il comportamento globale della struttura:
- per le azioni statiche verticali e orizzontali;
- nei confronti delle azioni sismiche;







Copyright 2009-19 SPC srl - Padova (IT) - p.IVA 03624500280
Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies